SCELTE DIDATTICHE

Affinchè ogni alunno possa sviluppare al meglio le proprie potenzialità, utilizzando le conoscenze (il sapere) e le abilità (il saper fare) e trasformandole in competenze personali, l’Istituto opera le seguenti SCELTE DIDATTICHE:

  • attenzione alla qualità piuttosto che alla quantità dei contenuti;
  • rispondenza alle esigenze e agli interessi degli allievi, nella convinzione che sia lo studente il centro della relazione educativa e didattica;
  • tendenza alla cooperazione e all’interdisciplinarietà;
  • attività laboratoriali.

SI ADOTTANO LE SEGUENTI METODOLOGIE

  • metodo induttivo e deduttivo;
  • lezione frontale e lezione partecipata;
  • discussione guidata;
  • apprendimento individuale;
  • cooperative learning.

La valutazione non si porrà come semplice accertamento del raggiungimento di dati predeterminati, ma come un processo aperto che assumerà un carattere informativo e formativo nei confronti di ciascun alunno e consentirà a ogni docente di constatare l’efficacia della strategia metodologica e didattica adottata. Essa terrà conto dei progressi realizzati rispetto alla situazione di partenza e agli obiettivi di base, degli eventuali condizionamenti dovuti a fattori di vario genere, delle attitudini emerse e dell’impegno dimostrato in relazione alle capacità. Pertanto, l’alunno sarà valutato sia per i risultati di apprendimento rilevati nelle prove somministrategli, sia per i progressi rispetto ai livelli iniziali, sia anche per il comportamento, l’impegno, l’attenzione e la partecipazione mostrata in ogni fase dell’attività didattica.

MATERIEORARIO ORDINARIO
30 ORE SETTIMANALI
ITALIANO
STORIA E GEOGRAFIA
9 + 1 lab. Teatr.
SCIENZE MATEMATICHE6
INGLESE2
2° lingua straniera
FRANCESE
2
TECNOLOGIA1 /lab inf
MUSICA2 + 1 lab. Mus.
ARTE E IMMAGINE2
SCIENZE MOTORIE 2
RELIGIONE 1
TOTALE ORE SETTIMANALI30